Vicobarone, là dove il tempo si è fermato

Passeggiando tra le strade di Vicobarone, sembra quasi che il tempo si sia fermato. In alcune ore della giornata, spesso si è avvolti da un silenzio inusuale, interrotto solamente dal suono delle campane. Guardandosi intorno, l’attenzione viene colpita da immagini d’epoca che arredano i muri del paese. Ma Vicobarone non è un paese fantasma, è un centro vivo e ricco di storia. Seguiteci in questo viaggio digitale in questo piccolo centro della Val Tidone!

Vicobarone Travel Val Tidone

Il cuore del paese: il vino

La Val Tidone regala panorami magnifici, in ogni piccolo borgo e in ogni stagione dell’anno. Le sue dolci colline sono ricoperte di vigneti, soprattutto nel territorio di Ziano Piacentino, il comune più vitato d’Italia. Non stupisce quindi che il cuore di Vicobarone sia proprio il vino. Circondati da vigne, avventurandovi tra le strade di Vicobarone potrete scovare tante, tantissime indicazioni che vi conduranno in una delle Cantine presenti sul territorio. Qui e nei ristoranti della zona gusterete i fantastici vini della tradizione: Gutturnio, Ortrugo ma anche Malvasia, Rosé e Passiti.

Vicobarone Travel Val Tidone

Chiese, fortilizi, poderi

La storia di Vicobarone affonda le radici nell’800 d.C.: a quest’epoca risale infatti l’interesse dei monaci dell’Abbazia di San Colombano di Bobbio. Successivamente fu un paese dalla posizione strategica e vide il passaggio di Guelfi e Ghibellini. Con funzione di dogana tra il Ducato di Parma e Piacenza e il Regno di Piemonte durante l’epoca napoleonica, Vicobarone fu per un breve periodo sede del Comune, essendo il centro abitato più grande della zona, per poi passare “lo scettro” a Ziano Piacentino.
I segni della storia sono visibili da:

– l’Oratorio di San Rocco (risalente al lontano 1625)
– la Chiesa Parrocchiale di San Colombano, costruita nell’Ottocento

– il Castello di Vicobarone, oggi proprietà privata
– il Fortilizio della famiglia Malvicini Fontana.

Vicobarone Travel Val Tidone

Proprio il Fortilizio, edificato nel periodo Medievale, fu trasformato nel 17° secolo in palazzo gentilizio e successivamente nella sede dell’Azienda Agricola e Agriturismo Podere Casale. Una piccola curiosità: sapete che proprio qui potete trovare una piscina con una splendida vista sulle colline della Val Tidone?

Vicobarone Travel Val Tidone

Riscoprire le tradizioni

Passeggiando per le strade di Vicobarone sarete attirati da suggestive fotografie che decorano i muri delle case. Le immagini, realizzate su iniziativa dell’Associazione Pe ‘D Fer, ritraggono alcuni personaggi storici del paese nella mostra “La nostra gente”. Un vero e proprio tuffo nel passato che permette a tutti di riscoprire storia e tradizioni di Vicobarone.

Insomma, i motivi per visitare Vicobarone sono tanti. E ricordate che, soprattutto nel periodo estivo, il piccolo paese si anima con tradizionali feste all’insegna della musica, della tradizione, del divertimento e ovviamente dell’enogastronomia!

Vicobarone Travel Val Tidone


In collaborazione con Podere Casale.

5 Commenti

  1. Ornella

    Confermo tutto quanto, ho amici carissimi in questo paese che d’inverno con la neve e le luci della città in lontananza sembra un presepe e poi ci sono i fantastici salumi della Nicoletta da provare assolutamente!!!

  2. Girelli Loretta

    Veramente bello…sono contenta di essere di Vicobarone anche se negli ultimi anni hanno chiuso diverse attività e la nostra chiesa..adesso non si sente neanche il suono delle campanella…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.